CHI SIAMO

 

Le nostre motivazioni la nostra missione.............

 

L'associazione di volontariato Adrone (acronimo della famiglia fondatrice) nasce dall'esperienza personale e dall'esigenza, riscontrata in ambito clinico e riabilitativo, di trovare un supporto psicologico e un sostegno alla genitorialità per le famiglie che adottano un figlio. L'adozione prevede un percorso estremamente complesso su un piano burocratico, con specifici parametri di legge che definiscono età e condizione giuridica della coppia con corsi pre adozione, colloqui, controlli da parte dei servizi sociali e delle istituzioni a vario livello. Le puntuali ed attente verifiche sono finalizzate a verificare le reali motivazioni della coppia e la loro capacità di tenuta rispetto alla complessità stessa della adozione. Ciò che riteniamo dalla nostra esperienza venga a mancare da parte delle istituzioni è un supporto psicologico per la coppia e per il minore successivo all' adozione, in particolare durante l'adolescenza del ragazzo adottato. Lo stesso vale per il ragazzo stesso, spesso già vittima nella precoce infanzia di abusi o maltrattamenti ma sicuramente vittima di un abbandono subito per opera della famiglia naturale o delle istituzioni che hanno decretato lo stato di adottabilità. Su queste basi così fragili e cariche di sofferenza il ragazzo percorre a fatica tutte le tappe di crescita individuale, inconsapevole dei meccanismi inconsci che lo spingono a mettere così a dura prova il nuovo legame con la famiglia . Le spinte di individuazione e la normale ricerca di uno scontro-incontro con i genitori da parte dei ragazzi adolescenti diventa, in alcuni casi nella situazioni adottive, uno scontro distruttivo dei legami formatisi a fatica nel corso degli anni di convivenza. Le istituzioni, sovraccariche di lavoro e sottoposte a costanti tagli economici non hanno le risorse per supportare e sostenere i nuovi nuclei famigliari, trovandosi in alcuni casi a prenderli in carico solo quando la situazione di conflittualità e di sofferenza emotiva ha raggiunto una gravità tale da non potere più non esser vista.

 

Cosa offriamo

 

La nostra associazione si propone come luogo mentale e fisico per incontrare le storie di chi vuole dare o ricevere un sostegno, si propone di fornire una consulenza tecnica avvalendoci di esperti del settore: neuropsichiatra infantile, psicologi, assistenti sociali, educatori professionali, avvocati, Ed in primo luogo vuole offrire degli strumenti relazionali, suggerimenti pratici, nuovi modelli di comunicazione ( frutto di esperienze personali e di consigli clinici) per migliorare il clima emotivo di tutte quelle famiglie che dopo aver adottato un figlio si sono sentite abbandonate, per tutti coloro che temono di sentirsi giudicati di aver fallito nel loro essere genitori, e per tutti quei ragazzi che pur provando per i loro genitori amore e infinita riconoscenza vivono anche violenti rabbie e desideri di fuga difficili da gestire. La nostra associazione, ha come principio fondamentale aiutare le persone a non perdersi....a non sentirsi soli. Garantendo un intervento mirato e personalizzato che puo diventare occasione di crescita e di elaborazione personale e famigliare.